fbpx

Osteoporosi



Osteoporosi

L’osteoporosi  è una malattia sistemica caratterizzata da perdita di massa ossea, con conseguente aumento del rischio di fratture.

E’ una malattia asintomatica, ossia priva di sintomi e il suo primo campanello di allarme sono le fratture ossee ripetute.

Per il trattamento dell’osteoporosi, fondamentale è la prevenzione che per quanto riguarda le donne andrebbe iniziata a partire dai 50 anni mentre dai 60 anni per gli uomini. La somministrazione di farmaci deve essere indicata esplicitamente da un medico ed è propedeutica nel trattamento della patologia.

Il trattamento riabilitativo, che avviene sia in seguito che in assenza di fratture, prevede:

  • Analisi della postura, valutazione articolare e muscolare con l’ausilio di macchinari di valutazione digitale, valutazione del rischio di caduta e di frattura ossea.
  • Utilizzo di tecniche manuali volte al recupero dell’articolarità e al ripristino della naturale funzionalità dei movimenti.
  • Supporto informativo ed educazionale all’adozione di corretti stili di vita con indicazioni pratiche circa l’utilizzo di ausili e attrezzi nella vita quotidiana.
  • Tecniche di esercizio fisico di gruppo come ginnastica dolce, ricondizionamento cardio-vascolare, e potenziamento muscolare.